User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Pasqua con data fissa per cattolici e ortodossi

Papa Francesco propone di unificare la celebrazione - Attualmente c'è una settimana di differenza


::

Sab 13 Giugno 2015 - 21:53


Immagine Principale



Foto: Papa Francesco e il Patriarca ortodosso

 

 

Papa Francesco ha confermato la disponibilità della Chiesa cattolica, già espressa da Paolo VI, di discutere la data della celebrazione della Pasqua perché cattolici e ortodossi celebrino la stessa domenica. Attualmente c'è una settimana di differenza, dato che le due Chiese usano due calendari diversi. Lo ha annunciato il 12 giugno, durante l'incontro mondiale dei sacerdoti rispondendo sull'ecumenismo e sui rapporti con la Chiesa ortodossa, sia di Costantinopoli che di Mosca.
La Chiesa cattolica, ha spiegato Papa Francesco, «è disposta a rinunciare al primo solstizio, dopo la luna piena di marzo, per la data della Pasqua». Sempre parlando in spagnolo ha fatto una battuta del tipo: «Un cattolico e un ortodosso si incontrano e si chiedono "il tuo Cristo è risorto?". "Invece il mio risorge domenica prossima"». 

 

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


::

Sab 13 Giugno 2015 - 21:53





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS