User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

UE, Consiglio adotta la Raccomandazione: rendere i sistemi di protezione sociale accessibili e adeguati al futuro

L'adozione dell'8 novembre è stata accolta con favore dalla Commissaria europea Marianne Thyssen: Questo è un altro passo importante verso un'Europa più equa e più sociale

di Mimma Cucinotta


:: Uno Sguardo all' Europa

Mar 12 Novembre 2019 - 19:43


Immagine Principale



Bruxelles - L'8 novembre, il Consiglio ha adottato la Raccomandazione sull'accesso alla protezione sociale dei lavoratori e dei lavoratori autonomi, un punto chiave della diffusione del pilastro europeo dei diritti sociali.

La commissaria europea responsabile per l'Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori, Marianne Thyssen, ha accolto con favore l'adozione con la seguente dichiarazione: "Questo è un altro passo importante verso un'Europa più equa e più sociale. Nel nuovo mondo del lavoro vediamo sempre più tipi diversi di lavoro e cambi di lavoro più frequenti. Dobbiamo garantire che nessuno rimanga indietro e che tutti abbiano il diritto a prestazioni adeguate in caso di malattia, infortunio o paternità, disoccupazione o pensionamento. Con questa raccomandazione, gli Stati membri si impegnano estendere la copertura dei sistemi di protezione sociale al fine di garantire ciò. Questa è la chiave per mantenere la fiducia nei sistemi di protezione sociale, ma anche per garantire parità di condizioni sul mercato del lavoro ed evitare una corsa verso il basso. L'UE deve continuare a lottare per elevati standard sociali. Conto sugli Stati membri per mantenere questo impegno e rendere la protezione sociale adatta al futuro ".

 

I sistemi di sicurezza sociale sono stati principalmente sviluppati e rimangono orientati verso i lavoratori in "rapporti di lavoro standard", il che implica un rapporto di lavoro a lungo termine a tempo pieno, lasciando gli altri gruppi meno coperti. Ciò potenzialmente riguarda una grande percentuale di persone nel mercato del lavoro dell'UE.

 

Al giorno d'oggi, 4 persone su 10 lavorano con contratti non standard o sono lavoratori autonomi. Nel corso del prossimo anno, la Commissione supporterà gli Stati membri e le parti interessate nel raggiungimento degli obiettivi della raccomandazione attraverso il dialogo e le attività di apprendimento reciproco, ma anche

migliorando le statistiche e proponendo un quadro di monitoraggio.

Il primo evento di apprendimento reciproco si è tenuto il 29-30 ottobre 2019 sull'estensione della copertura formale

 

La Commissione esaminerà attentamente il piano che dovrà essere presentato da ciascun Stato membro entro 18 mesi per informare sulle misure corrispondenti da adottare a livello nazionale.

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Mar 12 Novembre 2019 - 19:43





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS