User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

La pittura straordinaria di Adrian Ghenie a Palazzo Cini. Fino al 18 novembre imperdibile a Venezia nell’anno di Biennale

Ghenie, 41enne rumeno, tra i più apprezzati pittori della sua generazione, espone a Palazzo Cini nove tele di grande impatto, dopo progetti significativi al Centre Pompidou di Parigi, alla Biennale di Venezia e al San Francisco Museum of Modern Art


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 02 Settembre 2019 - 08:41


Immagine Principale



Palazzo Cini. La Galleria 
Dorsoduro 864, Venezia

Apertura: 19 aprile – 18 novembre 2019 | Tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 19 (ultimo ingresso 18.15 - chiuso il martedì) 

tel. 041/2710217
email: palazzocini@cini.it

Per ulteriori informazioni: www.palazzocini.it

---------------------------

Fino al 18 novembre 2019 è ancora possibile ammirare la pittura straordinaria di Adrian Ghenie (1977) a Palazzo Cini, la Galleria, a Venezia. La casa-museo - scrigno di tesori unici di arte antica italiana - e la storia veneziana hanno ispirato l’artista per la sua prima personale in Italia dal titolo The Battle between Carnival and Feast, realizzata in collaborazione con Galerie Thaddaeus Ropac, London, Paris, Salzburg. Una mostra che già migliaia fra curatori, collezionisti, galleristi e appassionati d’arte hanno inserito in cima alla lista degli appuntamenti imperdibili a Venezia nell’anno di Biennale Arte.

 Ghenie, 41enne rumeno, uno dei pittori più apprezzati della sua generazione, arriva a Palazzo Cini dopo progetti significativi al Centre Pompidou di Parigi, alla Biennale di Venezia e al San Francisco Museum of Modern Art, esponendo un ciclo di nove tele di grande impatto che “esprime la grande complessità del nostro tempo, che nell’opera di Ghenie è sintesi potente di attualità e storia, bellezza e grottesco”, sottolinea Luca Massimo Barbero, Direttore dell’Istituto di Storia dell’Arte della Fondazione Cini.

Un’arte, la sua, in cui è centrale la ricerca delle potenzialità della pittura come mezzo espressivo: i suoi quadri, che fondono i temi e la narrativa della pittura storica con figure del mondo attuale, risultano meno concentrati sul soggetto e più sull’atto stesso del dipingere, contraddistinti da una potenza viscerale e da una grande padronanza tecnica.

La Galleria di Palazzo Cini è aperta grazie alla partnership con Assicurazioni Generali mossa dal convincimento che avvicinare le persone all’arte, alla musica, alla letteratura sia uno stimolo alla crescita della collettività.

---

Immagine di copertina: Installation View, ph. Matteo De Fina


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 02 Settembre 2019 - 08:41





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS