User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Gli ex studenti del Chris Cappell College di Anzio diventano star internazionali

Notizie dal Mondo di Christian


:: Cultura Arte Spettacolo

Sab 29 Giugno 2019 - 14:54


Immagine Principale



Cosa staranno facendo gli ex alunni del Chris Cappell impegnati  a vivere le loro passioni? Ne abbiamo seguito alcuni,  provenienti dal liceo classico e con una ottima laurea.

Ludovico Tersigni – a breve sarà il protagonista di Summertime, la nuova serie Netflix televisiva ispirata al romanzo di Federico Moccia “Tre metri sopra il cielo”. Tra i suoi ruoli passati più conosciuti quello nella fiction “Tutto può succedere” e nella serie TV “Skam Italia”, in cui interpreta il giovane Giovanni Garau.

Andrea Pellegrino – ha interpretato ruoli da protagonista in opere liriche in vari teatri e ora gira il mondo portando al pubblico delle grandi navi da crociera la sua meravigliosa voce da tenore.

Ludovico Tersigni  Andrea Pellegrino  Alice_ Tomassini  Roberta Palumbo  Lydia Johnson Kolaparambil Varghese

Contesto 

Christian Cappelluti, musicista  scomparso giovanissimo, rivive nelle straordinarie attività in Italia e nel mondo della Fondazione Christian Cappelluti onlus, realizzata dai genitori Adriana e Franco. Christian era nato a Roma-Eur il 17 agosto 1975. Amava farsi chiamare col nome d’arte Chris Cappell. La sua vita è stata breve, appena 23 anni, ma molto intensa, segnata da una grande passione per la creatività e l'espressione artistica, musicale in special modo. Di questa esperienza creativa rimangono tracce profonde composte da scritti personali e di studio, testi lirici, canzoni, arrangiamenti e registrazioni; era un musicista di grande talento che preferiva scrivere le sue canzoni in lingua inglese.

 

Dopo il liceo all’Istituto Massimo di Roma, si laurea nel 1997 in Business and Accountancy nella prestigiosa Wake Forest University nel North Carolina, ottenendo vari premi e riconoscimenti durante il suo brillante percorso universitario, tra cui la Jones Holder Business Scholarship, il Wall Street Journal Award e il Lura Baker Paden for Highest Achievement in Business. Ottiene l’ammissione alla Phi Beta Kappa, alla Beta Gamma Sigma(specializzata per il settore economico) e alla Golden Key National Honor Society (vi sono stati ammessi anche i presidenti Reagan e Clinton). Ha infine il suo degree con la valutazione di “summa cum laude”.

A 20 anni la sua storia si incrocia con quella di Mina con cui nasce una collaborazione per il doppio CD “Pappa di latte” uscito nel 1995. Nello stesso anno Christian realizza anche il progetto del CD personale dal titolo “The Dream of Constance”, presentato da Bilboard  Magazine Music Biz,  le più note riviste musicali negli Stati Uniti.

Tre anni dopo, nel giugno '98, Christian firma a Los Angeles il suo primo contratto come “producer” e sceglie il nome d’arte Chris Cappell.

Il 9 agosto dello stesso anno muore all’improvviso a Perth in Scozia per una grave forma di intolleranza alimentare.

Chris Cappell lascia un centinaio di canzoni in lingua inglese, testi poetici dal contenuto intenso che raccontano le storie e le emozioni della sua incredibile esistenza.

Il 15 aprile 2005 è stata aperta a suo nome la Fondazione Christian Cappelluti onlus per favorire la crescita culturale e creativa dei giovani attraverso lo studio, la ricerca, il perfezionamento e gli scambi culturali.

La Fondazione Cappelluti, promossa dai coniugi Franco e Adriana Cappelluti in memoria del figlio Christian, musicista, cantautore e artista eclettico, ha realizzato il liceo classico e musicale 'Chris Cappell College' ad Anzio con strutture d’avanguardia.

 

Alice Tomassini – nel 2018 “Forbes”, la famosa rivista americana di economia e finanza, rende noto il suo nome nella prestigiosa classifica dedicata ai talenti mondiali. Nella categoria “30 under 30” risulta la migliore film-maker  per aver prodotto e diretto interessanti documentari con l’applicazione di nuove tecnologie digitali.

Roberta Palumbo – vive da 8 anni a Londra dove ricopre il ruolo di “Account Director” di Hogarth Worldwide, un network di produzione e localizzazione creativa leader a livello mondiale.

Lydia Johnson –  esperta in neurologia e medicina nello spazio, è la più giovane ricercatrice presso “Esam-Space Medicine Group” di Cologne ( Germania) e admin  presso “The Medical  Alphabet”. Grazie ai suoi studi avanzati è relatrice nei più importanti Congressi Europei di Medicina, il più recente a Praga dove ha presentato il suo  “CHRIS: Cancer Health Research in Space. A study on glioblastoma in Microgravity”.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Sab 29 Giugno 2019 - 14:54





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS