User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Spoleto Festival dei 2Mondi, Valentina Cervi e Valeria Golino ospiti della Fondazione Carla Fendi

Domenica 30 giugno, ore 11 – Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi


:: Cultura Arte Spettacolo

Gio 20 Giugno 2019 - 23:34


Immagine Principale

Immagine Principale

La Fondazione Carla Fendi, in occasione del Festival dei 2Mondi di Spoleto, continua il suo percorso nella Scienza inaugurato con successo nel 2018. «La Fondazione» spiega la Presidente Maria Teresa Venturini Fendi «esplora quest’anno le astrazioni scientifiche dell’Intelligenza Artificiale e le applicazioni pratiche della Robotica. Non c’è aspetto del nostro quotidiano, infatti, che non sia toccato dall’Intelligenza Artificiale e affollato da presenze robotiche, anche se non ne abbiamo ancora la totale consapevolezza».

Domenica 30 giugno alle 11, al Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi, le attrici Valentina Cervi e Valeria Golino daranno voce al racconto Sogni di Robot di Isaac Asimov, profeta della Robotica: un sorprendente racconto sull’imprevedibilità dell’Intelligenza Artificiale. È la storia di ELvex, un robot che dopo un esperimento azzardato, diventa così umano da poter sognare. La performance delle due attrici affianca il guru della Silicon Valley Jaron Lanier e due video del musicista Nigel Stanford e del regista Gabriele Gianni in Ecce Robot, una narrazione integrata per indagare il processo intellettivo artificiale, gli algoritmi, le macchine dotate di pensieri intelligenti che si connettono, dialogano, agiscono e si relazionano.

Valeria Golino è stata scoperta dalla regista Lina Wertmüller. Durante la sua carriera viene nominata e vince numerosi premi come attrice protagonista e non, tra cui nel 2002 il Nastro d'Argento al Taormina Film Festival come Miglior Attrice per Respiro di Emanuele Crialese e nel 2005 il David di Donatello come Migliore Attrice Protagonista per La guerra di Mario di Antonio Capuano. Nel 2013 debutta come regista con il film Miele in concorso al Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard, così come il suo secondo film Euforia.

Valentina Cervi figlia del regista Tonino e nipote dell’indimenticabile Gino, debutta nel 1987 nella commedia di Francesca Archibugi Mignon è partita. Conosciuta per le sue collaborazioni con registi italiani e stranieri, tra cui Sergio Rubini, Stefano Mordini, Francis Ford Coppola, Spike Lee, ed altri, negli USA è considerata una delle attrici italiane più popolari e apprezzate per il suo straordinario ed indiscusso talento artistico. Nel 2016 partecipa alla serie televisiva Medici: Masters of Florence che viene diffusa negli USA da Netflix.

A seguire sarà conferito il Premio Carla Fendi, giunto alla sua ottava edizione, a due eccellenze femminili della Soft Robotica italiana: Cecilia Laschi, dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Sant’Anna di Pisa, e Barbara Mazzolai, direttrice del centro di Micro-BioRobotica dell’IIT di Pontedera.

 

Da domenica 30 giugno a domenica 14 luglio, alla ex Chiesa della Manna d’Oro la Fondazione Carla Fendi presenta inoltre Neural Mirror, installazione avveniristica che porta la tecnologia dell’Intelligenza Artificiale in campo artistico e di ricerca.

 

Foto1 : Valeria Golino,

Foto2: Valentina Cervi                                                                                      

foto di Fabio Lovino


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Gio 20 Giugno 2019 - 23:34





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS